Osteopatia Pettenon |
227
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-227,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-17.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
IMG_20181129_150119

Osteopatia contro lo stress

L’osteopatia è una medicina manuale che si basa sul contatto con il corpo dell’assistito per la valutazione, la diagnosi e il trattamento di diverse disfunzioni. La manipolazione osteopatica tende a lavorare sulla biomeccanica, quindi a interagire con gli scompensi muscolari e articolari per portare un maggiore equilibrio al sistema nervoso autonomo.

toa-heftiba-578099-unsplash

Osteopatia sempre più diffusa

Mal di schiena, torcicollo, problemi di postura. Un italiano su 5, ovvero ben 10 milioni, si è rivolto almeno una volta all’osteopata. Inoltre più di uno su 3 lo ha fatto su consiglio di un medico. Più di un terzo degli italiani che si rivolgono a un osteopata lo fa su consiglio di un medico di base o di uno specialista della salute, ma è il passaparola il canale principale attraverso il quale si seleziona il professionista.

Richiedi un appuntamento

Quando rivolgerti ad un osteopata
Reflusso gastro-esofageo

Quali sintomi avverte il nostro corpo e come alleviarli

Neurogena dello stretto toracico

Una sindrome comune che in pochi conoscono

Ernia del disco

Una tra le più comuni cause di mal di schiena. Come può aiutarti l’osteopata?

Vertigini

Cosa si intende con il termine vertigini? Da quali fattori possono essere generate?

Sciatalgia

Capiamo insieme cosa significa e quali sono i sintomi principali

Colpo di frusta

Non solo dolore cervicale. I problemi si possono distribuire in varie parti del corpo

I nostri trattamenti
  • Trattamenti muscolo-scheletrici
    • Problemi posturali
    • Dolori rachidei
    • Scoliosi
    • Dolori muscolari o tendinei
    • Dolori post traumatici o artrosici
    • Parestesie
    • Colpi di frusta

  • Trattamenti viscerali
    • Reflusso gastro-esofageo e problemi digestivi
    • Costipazione, stitichezza, diarrea, flatulenza
    • Acidità gastrica e gastriti, ernia iatale
    • Sindrome del colon irritabile
    • Dolori o irregolarità mestruali
    • Cistiti o cicatrici post-operatorie
    • Problemi delle vie aeree

  • Trattamenti neurologici-odontoiatrici
    • Mal di testa, emicranie, cefalee e vertigini
    • Sindrome del tunnel carpale
    • Nevralgie facciali e nevralgie cervico-brachiali
    • Ernia del disco lombare, ernia del disco cervicale
    • Sciatiche
    • Malocclusioni della mandibola
    • Disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare

L’osteopata può trattare:

Reflusso gastro-esofageo

È una condizione cronica che prevede la risalita di materiale gastrico all’interno dell’esofago.
Si verifica quando le strutture non funzionano più in sinergia per mantenere il contenimento. Queste strutture sono: il diaframma, dotato di un orifizio le cui fibre, contraendosi, bloccano la risalita di materiale gastrico; il cardias, la valvola all’interno dell’esofago; la componente legamentosa, che fissa l’esofago al diaframma creando un angolo acuto che blocca la risalita del materiale gastrico.

reflusso
L’osteopata può trattare:

Colpo di frusta

I problemi si possono distribuire in varie parti del corpo.
Per colpo di frusta si intende “un evento rapido e violento di flessione-estensione (o di inclinazione e contro inclinazione laterale) del capo e del collo, che causa dolore cervicale, cervico-dorsale o cervico brachiale accompagnati da rigidità. Il dolore si può manifestare unilateralmente o bilateralmente e irradiare verso le spalle (trapezi) e, nei casi più gravi, alle braccia anche qui unilateralmente o bilateralmente.

colpo_frusta
L’osteopata può trattare:

Sciatalgia

Il termine sciatalgia o sciatica spesso utilizzato e alcune volte in modo errato.
Siete sicuri che il dolore di cui soffrite è dato da un’ infiammazione del nervo sciatico? Perché si parli di sciatica, il territorio di dolore deve essere specifico e bisogna eseguire dei test diagnostici specifici per assicurarsi che il proprio dolore lombare sia realmente causato dall’infiammazione del nervo sciatico.

sciatalgia
L’osteopata può trattare:

Vertigini

Le vertigini, e in generale tutti i problemi di instabilità, costituiscono un motivo di consultazione frequente in uno studio osteopatico. Si tratta di un’alterazione della percezione dell’individuo, che causa la sensazione illusoria di movimento del soggetto rispetto all’ambiente o viceversa.

vertigini
L’osteopata può trattare:

Ernia del disco

L’ernia del disco è definito come una fuoriuscita del nucleo polposo dalla sua sede naturale (il disco intervertebrale). Il disco rappresenta un cuscino che serve per ammortizzare una vertebra con l’altra. A seconda dei casi l’ernia del disco può interessare il tratto cervicale, dorsale (raro) o lombare. Il disturbo può essere la conseguenza di traumi che la colonna vertebrale subisce durante un’attività fisica , a seguito di un sollevamento di pesi o per l’abitudine a posizioni scorrette.

ernia
L’osteopata può trattare:

Sindrome neurogena dello stretto toracico

La sindrome neurogena dello stretto toracico (TOS) è uno dei disturbi del dolore più controversi degli arti superiori. La difficoltà sorge nella diagnosi efficace e nella classificazione delle forme vere e soggettive di TOS. La stessa condizione è una manifestazione clinica risultante dalla compressione del fascio neurovascolare nello sbocco toracico. I potenziali siti di compressione all’interno dello sbocco sono stati identificati come: il triangolo interscalenico, lo spazio costoclavicolare e il tunnel sottopettorale. I veri sottotipi neurogeni sono rari (1 per 1 milione) e presenti con chiari segni clinici di compressione del nervo.

massaggio

Vuoi prenotare una visita o chiedere una consulenza?